Attention, notre site pourrait mal s'afficher ou mal fonctionner sur votre navigateur.
Nous vous recommandons de le mettre à jour si vous le pouvez.

Mettre à jour
Je ne peux/veux pas mettre à jour mon navigateur
BackBackMenuCloseFermerPlusPlusSearchUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitterB CorporationBcorp

VUOI QUEI KIWI

Il nuovo disco dei Cani Della Biscia

À propos du projet

In uscita la settima fatica della band...“VUOI QUEI KIWI”.  Nel disco saranno presenti una decina di tracce in pieno stile Cani Della Biscia. Si passa da consigli enogastronomici a riflessioni sulla vita di paese e di città...da recensioni di località montane dell’Appennino Emiliano a posti commerciali frequentati da turisti di tutto il Nord Italia...da salumi nostrani a quadri smarriti. Insomma, un album divertente, da avere!

 

 

À quoi va servir le financement ?

I fondi raccolti verranno utilizzati per pagare lo studio di registrazione, la persona che curerà la realizzazione della grafica del disco e tutte le spese legate alla stampa e alla distribuzione delle copie fisiche. 

 

 

À propos du porteur de projet

I Cani Della Biscia si incontrano a Piacenza nel 2010 per dare vita ad un progetto di musica originale che mescola le melodie italiane del ‘900 alle atmosfere da balera delle più sincere, proponendo un repertorio che ha le sue radici nel folk ma che è arricchito da suoni contemporanei e velocizzato al punto giusto.

Oltre ai brani scritti dai componenti del gruppo non mancano durante gli spettacoli alcuni evergreen della musica italiana che spaziano dai primi del ‘900 al beat anni 60, riproposti con il loro inconfondibile stile.

Anziani e bambini sgambettano alle esibizioni del gruppo in ogni luogo… La musica ritorna ad essere utile perché fa ballare e universale perché arriva a tutti, senza categorie troppo nette.

L’uscita del primo album, “Sei volata via”, e dei seguenti “Fai come faresti”, “Il giardino dell’enel”, “Facce da tutti i giorni” e “I stiss d’oli lasn i smacc” hanno sancito e consacrato il successo del gruppo e del progetto, rendendo ormai evidente il bisogno che una città intera (e non solo) ha di ritrovare nella musica del futuro tutto il passato che è stato dimenticato senza consapevolezza.

Il 22 dicembre 2018 Valentino Casagrandi (voce dal 2011 al 2018) lascia la band e canta per l’ultima volta al Teatro Dei Filodrammatici di Piacenza con una serata di “addio”  per salutare tutti i fans che lo hanno accompagnato e sostenuto in questi anni.

Nel dicembre 2018 la band presenta “Da un’altra Galassia”, un CD/DVD che contiene il meglio di sette anni di esibizioni dal vivo e le immagini inedite di un live in studio ("Elfo Studio" di Alberto Callegari) con i fans più fedeli..

Ora la band è pronta a far salire a bordo il nuovo cantante... Alain Scaglia, già noto ai fans dei Cani Della Biscia per le innumerevoli apparizioni nei live estivi degli scorsi anni in qualità di tastierista e fisarmonicista.

Nel maggio 2019 esce il nuovo singolo “Mal di gola” associato a un videoclip prodotto da TERRATREMA FILM.

L’estate 2019 è ricca di concerti che permettono a tutti i vecchi e nuovi fans di conoscere ed apprezzare le notevoli doti canore di Alain.

Il 2020 si apre con un nuovo brano, “La paletta salutare”, frutto di una bellissima collaborazione tra la band, il Dott. Patrizio Capelli (autore del testo) e l'Azienda Usl di Piacenza per una campagna contro il tumore al colon-retto. Viene realizzato anche un videoclip-cartone animato della canzone creato da Luca Cattivelli (che potete trovare su YouTube insieme agli altri video della band).   

Per il 2020 è prevista l’uscita della settima fatica della band...“VUOI QUEI KIWI”.  Nel disco saranno presenti una decina di tracce in pieno stile Cani Della Biscia. Si passa da consigli enogastronomici a riflessioni sulla vita di paese e di città...da recensioni di località montane dell’Appennino Emiliano a posti commerciali frequentati da turisti di tutto il Nord Italia...da salumi nostrani a quadri smarriti. Insomma...un album divertente, da avere!

Share Suivez-nous